Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo GrandiStazioni

Venezia Mestre - La riqualificazione

Il nuovo concept di stazione

Il progetto di riqualificazione elaborato dall’architetto Marco Tamino prevede l’incremento delle superfici destinate ai servizi primari e secondari attraverso modifiche funzionali delle aree esistenti e creazione di nuovi spazi.
Un nuovo percorso centrale longitudinale collegherà la nuova biglietteria, le aree destinate ai servizi primari e secondari e il ristorante. 
All’estremità opposta rispetto alla biglietteria verrà mantenuto, ristrutturato e potenziato il servizio bar e ristorante, mentre nello spazio compreso tra i due poli estremi saranno organizzati gli altri servizi di stazione. Il marciapiede del primo binario, ripulito dalle attuali superfetazioni edilizie, vedrà aumentata la permeabilità visiva e funzionale degli spazi.

Le opere esterne

Il progetto prevede di realizzare un edificio di sette livelli fuori terra per 329 posti auto e 64 posti per motocicli. L’area al piano terreno prevede un parcheggio a raso e una zona adibita al parcheggio di motocicli. I sei livelli successivi, serviti da una “rampa aperta” a doppio senso di marcia, sono destinati a parcheggio e dotati di due corpi scala, inglobati nel corpo principale, e di una colonna ascensori collegata con il percorso lato binari del fabbricato viaggiatori.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.  |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2008  |  Contatti  |  Note legali  |  Partita Iva 05129581004  |  Link